GSS - 39 Li/SV - Buranco de DOTTE - GRUPPO SPELEOLOGICO SAVONESE

Cerca nel sito
Oggi è
sono le
Vai ai contenuti

Menu principale:

GSS - 39 Li/SV - Buranco de DOTTE

IN GROTTA
Regione:Liguria
Provincia:Savona
Comune:Bardineto
Località:Dotte/Frascheri
Area Carsica:SV 20
Quota dellIngresso:715 m slm
Dislivello:-20 m
Sviluppo Reale:350 m



Geologia
La grotta si sviluppa per la maggior parte al di sotto del normale livello delle acque nelle Dolomie di San Pietro ai Monti, dove incontrano i depositi alluvionali impermeabili della piana di Bardineto. Essendo una sorgente e spesso completamente allagata, molte delle gallerie sono quasi circolari, tipiche di uno sviluppo freatico.

Avvicinamento
Dal casello autostradale di Borghetto Santo Spirito si svolta a destra verso Toirano e Bardineto. Prima del centro di Bardineto dopo lo stabilimento Frascheri si svolta a destra e dopo aver attraversato un torrente si segue il fianco della collina e il greto di un altro torrente per circa 200 metri fino all'ingresso della cavità.

Descrizione Grotta
Subito a destra dell'imbocco si sviluppa un ramo secondario per circa 50 metri con anguste strettoie. La galleria principale a sinistra è invece molto ampia e caratterizzata da morfologie freatiche, dopo circa 20 metri si arriva ad una ramificazione che con una galleria ondulata porta in direzione dell'ingresso fino ad essere molto prossima alla superficie con condotte ascendenti. Proseguendo si raggiunge un trivio, a sinistra una galleria in interstrato molto larga in salita porta ad uno stretto passaggio, superato il quale si sbuca sul salone terminale molto inclinato e scivoloso con al termine il lago sifone. Sulla destra, dopo aver superato una risalita di tre metri, la galleria è quasi circolare di circa 2 metri di diametro, dopo una trentina di metri si raggiunge il primo lago (temporaneo) aggirabile seguendo una condotta ascendente e poi discendente. Arrivati al secondo lago si può proseguire ancora seguendo una seconda condottina ascendente fino al lago terminale.



Liberamente tratto da:
Le Nostre Grotte - Guida speleologica ligure, Società Speleologica Italiana 1987: pag. 68

 
Ultimo aggiornamento: 15/10/2018
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu