GSS - CHI SIAMO - GRUPPO SPELEOLOGICO SAVONESE

Cerca nel sito
Oggi è
sono le
Vai ai contenuti

Menu principale:

GSS - CHI SIAMO

IL GRUPPO
Logo GSS
Logo DLF
Il Gruppo Speleologico Savonese DLF (GSS) è una sezione operativa del Dopolavoro Ferroviario Savona, aderisce alla
I soci del Gruppo, una trentina di persone (donne, uomini, ragazze e ragazzi) d'età compresa tra i 26 e gli 80 anni, provengono dal Savonese, dal Finalese e dalla Valle Bormida.
La storia del Gruppo è lunga oltre 50 anni, abbiamo condotto importanti studi nelle maggiori aree carsiche del Savonese (Bergeggi, Bardineto, Millesimo, Monte Carmo di Toirano), abbiamo scoperto ed esplorato numerose ed importanti grotte, sulle Alpi Apuane in Toscana (Abissi “Guaglio”, “Eunice” e “Lavandaia”, le prime due profonde 650 metri, la terza 290), sulle Alpi Liguri in Piemonte (il Garbo del Vento, la Grotta di Villarchiosso, l’Abissotto della Mirauda e il Garbo du Bedùn, profondo 145 m), sul Monte Carmo di Toirano (il Buranchino del Giogo, 115 m di dislivello e il Buranco della Pagliarina, 600 m di sviluppo e 140 m di dislivello) e nell’area carsica di Bardineto (il Buranco di Bardineto, 2 km di sviluppo e 100 m di dislivello, la Grotta Balbiseolo, oltre 4 km di sviluppo e 160 m di dislivello, le Grotte dell’Ombrello e di Barozzo, 80 m di dislivello).
Buranco di Bardineto
Alcuni soci hanno fatto varie spedizioni extraeuropee: sull’isola caraibica di Saona nel triennio 1992-1994, a Cuba nel 1996 e 1998 e in Messico nel 2002.

Collaboriamo inoltre con la Soprintendenza Archeologica della Liguria e il Museo Archeologico del Finale in ricerche archeologiche e paleontologiche condotte in diverse grotte liguri, soprattutto in Provincia di Savona.

Il GSS, quale Scuola di Savona e dell'Alta Val Bormida della Commissione Nazionale Scuole di Speleologia della Società Speleologica Italiana (CNSS-SSI), organizza ogni anno un Corso di Speleologia di 1° livello, con lo scopo di avvicinare nuovi amici al “nostro” affascinante mondo e prepararli all'attività tecnico-esplorativa di ricerca e documentazione. Conduciamo inoltre un'intensa opera di divulgazione scientifica e culturale attraverso conferenze, proiezioni, lezioni e  pubblicazioni.

Pubblichiamo annualmente la nostra rivista "Stalattiti e Stalagmiti", dove è sintetizzata l’attività scientifica, esplorativa e didattica condotta dal Gruppo ed abbiamo prodotto due libri sulle “Grotte e Carsismo dell’Alta Val Bormida” e una guida carsologica su Bardineto. Da alcuni anni produciamo in proprio filmati sull’attività svolta e sulle principali grotte della Provincia con il Multimedia Team.

Possediamo una delle due più fornite Biblioteche speleologiche della Liguria ed ospitiamo la sede provinciale del Catasto Speleologico Regionale.

Ti senti attratto? Allora

Se t'interessa, leggi il nostro statuto.
La Speleologia...Cos'è?
Come Raggiungerci
Per altre informazioni scrivici:
 
Ultimo aggiornamento: 14/07/2017
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu